Pagine

giovedì 25 febbraio 2021

"Iconoclast Posters": la creatività nella distruzione. Intervista all'autore Marco De Luca

iconoclasta
/i·co·no·clà·sta/

sostantivo maschile e femminile
1. Distruttore di immagini sacre; seguace o fautore dell'iconoclastia.
2. FIG. Critico, spregiudicato e irriverente, di principi e credenze comuni; come agg., spinto o motivato da un'indiscriminata polemica distruttiva.

De Luca M., "Iconoclast Posters",
2020, El Doctor Sax

Una raccolta di immagini, miniature dei poster realizzati dall'artista Marco De Luca. Icone della nostra cultura rivisitate, dissacrate e reinterpretate. Un titolo che accompagna ogni immagine. Un breve testo, talvolta, a descriverlo. Pagine che possono essere strappate e riutilizzate. Un omaggio alla creatività della distruzione che si fa esso stesso libro da riutilizzare.

Per conoscere questa raccolta, edita da El Doctor Sax, innanzituto bisogna osservare. Per darvi un'idea di ciò di cui si parla, vi invito a visitare la pagina Instagram dell'artista @iconoclastposters. Per comprenderla, invece, bisogna rifletterci su e interpretarla in maniera soggettiva. Leggere le parole del suo autore, però, può essere illuminante, per questo vi lascio alla sua intervista. Vale la pena leggerla tutta!

mercoledì 24 febbraio 2021

In vetrina: "Io, tu e le Piramidi", il romanzo d'esordio firmato Limbrunire

Celeste che cattura, sole-arancia che abbaglia, una mano sulla spalla: una copertina che sa di caldo. E quel titolo, che rafforza l'impatto semantico del calore, col riferimento alle Piramidi, incuriosisce. Cosa c'entrano le Piramidi te lo chiedi sin dall'inizio, poi continui a interrogarti ogni tanto nel corso delle pagine, finché, totalmente assorbito dalla scrittura, te ne dimentichi. (Dalla scrittura sì, perché è il connubio tra lessico e sintassi a intrigare). Ed è allora che la risposta, ambigua e aperta, comunque si rivela.

Limbrunire, "Io, tu e le Piramidi",
2021, Nulla Die Edizioni.

"Io, tu e le Piramidi" è il primo romanzo di Francesco Petacco, in arte Limbrunire, un cantante e musicista ligure che ha sfruttato le sue doti artistiche per dare vita a questo gioiellino di 145 pagine, edito da Nulla Die Edizioni.