Pagine

martedì 26 gennaio 2021

Segnalazione:"Il vento non si arrende" di Elisa Bedoni

Il 20 luglio 2020 esce “Il vento non si arrende” di Elisa Bedoni, edito da Biplane Edizioni - Collana Voli a Planare.

"Il vento non si arrende"
Elisa Bedoni
ISBN: 9788832205053
Costo: 14,00 euro


SINOSSI

Tutto ha inizio con l’arrivo di un uragano - quello che colpì nel 2001 alcuni paesi della Lombardia - e con un ricongiungimento. Daria ritrova dopo anni la sua amica del cuore, Sam, dalla quale si era allontanata. Non è l’unica scelta che ha compiuto Daria dettata dalla paura - ad esempio la relazione con Pietro. La paura di non farcela da sola, la paura dell’abbandono. Ma di paure non si vive davvero, e la vita fa sempre in modo di dare opportunità per riconnettersi al cuore e ai desideri, ai sogni. E così accade anche per lei. Un vento forte, il ritrovamento di qualcosa di prezioso - Sam - e Daria comincia a guardarsi veramente dentro. Da lì, un viaggio a due verso Assisi per cercare Leo, uscito dalla vita di Sam e rientrato nella vita di Daria, ma di cui entrambe hanno perso le tracce. Leo “è” il vento. Leo vola in deltaplano e ha un grande desiderio: far volare Daria. Daria spiccherà il volo?

domenica 24 gennaio 2021

"Tonywood. Storie e racconti di un ragazzo autistico": un libro che è un segnale

 "Antonio ha 21 anni ed è autistico [...]. Come molte delle persone autistiche, ha però anche alcune competenze particolarmente spiccate. Probabilmente spiccano perché non ci si aspetterebbe da loro qualcosa che stona (positivamente e sorprendentemente) con il loro modo di essere".

"Tonywood" è una raccolta di racconti, scritti da Antonio sin da quando frequentava le scuole medie. Un libro che, per il solo fatto di esistere, mi ha sorpreso e commosso ed emozionato. È sorprendente come la diversità sia qualcosa di prezioso; commovente come i genitori siano in grado di regalare ai figli possibilità, potenziando le loro inclinazioni; emozionante sapere che progetti e collaborazioni, per dare un presente ai ragazzi che terminano la scuola, funzionino.