Pagine

martedì 31 marzo 2020

C. Caboni, "Il sentiero dei profumi": bocciato

   "Il sentiero dei profumi" è il romanzo d'esordio della scrittrice Cristina Caboni, che ha riscontrato un notelvole successo. Pubblicato nel 2014, il racconto è un percorso olfattivo - come suggerisce il titolo - che si attraversa sin dalle prime pagine, grazie all'attenzione data all'esperienza sensoriale e alle emozioni evocate dai profumi. Oltre alla trama e alle descrizioni dedicate al campo semantico degli odori, ogni capitolo si apre con la nota specifica di una fragranza. Nonostante la tematica, che sembra ripercorrere la scia dell'insuperabile maestro Süskind (citato nel testo), il libro risulta carente di profondità e originalità. Vediamo perché.

C. Caboni, "Il sentiero dei profumi",
Garzanti, 2014.