Pagine

lunedì 20 gennaio 2020

Mariana Cinalli, "La vita è una rima - volume II"


  Ad un anno di distanza dalla pubblicazione di "La vita è una rima", la giovane autrice abruzzese, Mariana Cinalli, ha pubblicato il secondo volume. Sulla scia del precedente, la raccolta di filastrocche fa da specchio alle tematiche affrontate nel primo lavoro, dimostrando come, per ogni realtà, esista una prospettiva contrapposta. Altri trenta componimenti, a cui se ne aggiunge uno ulteriore, intitolato "Margherita", in chiusura.
  Il libro, dedicato a grandi e piccini - come indicato nel sottotitolo -, è arricchito dalle immagini dell'illustratrice Sonia D'Alò, che traducono in linee e colori il significato delle parole.
   Un libro da leggere e tenere sul comodino, un compagno di vita a ricordarci lo splendore delle "cose piccole" che a volte da adulti si dimenticano, un regalo gradito per far riflettere bambini e non. Un gesto d'amore, inoltre, dato che parte del ricavato dalla vendita del libro viene devoluto in beneficenza all'associazione Onlus Ricoclaun, di cui la stessa Mariana fa parte in veste di "Sorrisino", impegnata a portare il sorriso negli ospedali. 

Dettagli tecnici
  • GenerePoesia
  • Listino:€ 16,00 cartaceo; 5,99 ebook
  • Editore:Youcanprint
  • Data uscita:02/12/2019


  • Pagine:96
  • Lingua:Italiano

Incontro con l'autrice
   "Una volta, non tanto tempo fa, delle rime han cercato di raccontare la vita in tutte le sue sfumature, spiegandole ai più piccoli e ricordandole ai più grandi. Quelle rime volevano lasciare un segno tangibile, desideravano fungere da appiglio e conforto nei momenti di tristezza, aspiravano a trasmettere sempre un messaggio di positività. Con questi intenti nasceva il 4 settembre 2018 "La vita è una rima - concetti grandi per piccoli e non." Le rime, però, han capito che la vita è fatta di diverse prospettive, e per ogni realtà ce ne è un'altra opposta, ugualmente degna di cura, attenzione e tanto altro da rivelare. Così, con questo nuovo proposito, vengono alla luce altre 30 filastrocche fatte di parole e immagini, da leggere e osservare con occhi curiosi, cuore attento e da vivere sempre con emozione." 

Con queste parole Mariana Cinalli descrive il suo libro e, col suo caratteristico e instancabile sorriso, lo porta a far conoscere al pubblico dell'Abruzzo e oltre, partecipando a numerose presentazioni e rispondendo volentieri alle domande dei curiosi. Le domande più impegnative finora sono state quelle dei bambini; qui ci limitiamo a riportare qualche risposta per capire qualcosa in più della giovane autrice e della sua pubblicazione.

Mariana, perché, secondo te, la vita è una rima?
La vita è una rima perché, come esistono diversi tipi di rime, così la vita ha le sue diverse sfumature. Inoltre, così come le rime hanno un suono musicale e allegro, così è la vita, anche quando non si rivela come la immaginiamo. La vita è semplice e genuina come una filastrocca, comprensibile a chi la legge con gli occhi di un bambino.

Com'è nata l'esigenza di scrivere il secondo volume?
L'esigenza è nata per dar voce ad altre sensazioni, non trattate nel primo volume. La vita è così ricca di emozioni che affrontarle quante più possibile si è rivelata la cosa migliore da fare per dimostrare quanto valga la pena apprezzarla e viverla pienamente.

A chi è dedicato il libro?
Il libro è dedicato a tutti quei bambini che non sono venuti al mondo e che non lo faranno per diverse vicissitudini; a tutti gli uomini e le donne che non sono o non saranno mai genitori, nonostante lo desiderino tanto e ne sentano forte il senso.

C'è una filastricca a cui sei particolarmente legata?
Tre, in particolare. Sono "I nipoti", "Zero" e "Il risentimento". Ogni filastrocca, però, è fondamentale nell'architettura complessiva del libro; ognuna esprime un sentimento specifico e ognuna è nata in un particolare momento, per un particolare obiettivo. Non avrei mai potuto lasciarle tacere.

A queste e molte altre domande risponde Mariana durante le sue presentazioni, presso biblioteche, scuole, pasticcerie, luoghi ricreativi, parchi all'aperto, ovunque valga la pena condividere sorrisi, buon umore e parole. Per saperne di più, per seguire il suo tour o per richiedere un appuntamento con le filastrocche, questo è il link della pagina ufficiale delle rime: 




Nessun commento:

Posta un commento